Scuola in ospedale

In coerenza con il Progetto nazionale, anche nel Lazio il servizio della scuola in ospedale è diventato una realtà continua e strutturata che consente ai bambini e ai ragazzi malati di esercitare il diritto allo studio nei periodi di degenza ospedaliera, già a partire dalla scuola dell’infanzia. Ciò avviene attraverso l’accoglienza dell’alunno in ospedale, la personalizzazione dei percorsi formativi, l’utilizzo delle tecnologie, il raccordo con la scuola di provenienza, la programmazione, lo svolgimento delle operazioni di scrutinio e di esame, il coinvolgimento attivo delle famiglie, la collaborazione con gli operatori sanitari e con tutti i soggetti connessi alla tutela del diritto allo studio.

 

Istruzione domiciliare

 Il servizio di Istruzione domiciliare viene attivato per gli alunni impediti alla frequenza scolastica per un periodo superiore a 30 giorni a causa della malattia ed è finalizzato ad assicurare il reinserimento dell’alunno nella classe di appartenenza. Si connota come una particolare modalità di esercizio del diritto allo studio, che consente agli alunni già ospedalizzati di continuare a casa il proprio processo di apprendimento, usufruendo di forme di flessibilità e personalizzazione.

Archivio News e Circolari
Filtra per data:    
Filtra per autore:
Pagine: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 |

Protocolli di Intesa

Albo On Line

Corso concorso Dirigenti scolastici

Concorso 253 Funzionari MIUR

Concorso Docenti 2018

Nomine in ruolo

Il sistema nazionale di valutazione

Piano per la Formazione USR Lazio

Ambiti Territoriali del Lazio

Esame di Stato secondo ciclo

Invalsi

Fondi Strutturali Europei - PON

Amministrazione trasparente

Istruzione degli adulti

TFA

Scuola Digitale

Arte, Cultura e Teatro

Facebook